Il Controinteressato negli Abusi Edilizi

Una recente pronuncia del Consiglio di Stato fornisce l’occasione per ritornare su di un tema di sicuro interesse: quello delle caratteristiche tipiche del soggetto contro interessato nelle vicende avente a oggetto abusi edilizi.

Si sta evidentemente facendo riferimento a quel soggetto che, a fronte di una violazione delle norme edilizie da parte di un altro soggetto, può prima stimolare i controlli della PA e poi, eventualmente, partecipare al relativo giudizio.

In generale il tendenziale diniego del riconoscimento della qualità di controinteressato ai proprietari confinanti dell’area nella quale è stato realizzato un manufatto abusivo del quale è stata ordinata la demolizione dall’Autorità competente, va, come rilevato in plurime occasioni dal Consiglio di Stato, temperato nell’ipotesi in cui ci si trovi di fronte non già a un “generico vicino di casa”, ma a un soggetto il cui diritto di proprietà risulta direttamente leso da un’opera edilizia abusiva e conseguentemente è direttamente avvantaggiato dall’ordine di demolizione, vantando un interesse qualificato a difendere la propria posizione giuridica di titolare di un diritto di proprietà su parti comuni.

Ad ogni modo per vantaggio deve comunque intendersi anche l’eliminazione di un pregiudizio che spesso è stato ritenuto dalla giurisprudenza sussistere in re ipsa “in quanto consegue necessariamente dalla maggiore antropizzazione (traffico, rumore), dalla minore qualità panoramica, ambientale, paesaggistica e dalla possibile diminuzione di valore dell’immobile” ( cfr. da ultimo e per tutte Cons. Stat. Sez IV, 22.09.2014 n. 4764 ed i richiami giurisprudenziali ivi operati).

I giudici amministrativi hanno poi elaborato, accanto al concetto di vicinitas geografica, anche quello di vicinitas commerciale.

In questo caso, il concetto di vicinitassi specifica identificandosi nella nozione di stesso bacino d’utenza della concorrente, tale potendo essere ritenuto anche con un raggio di decine di chilometri”.

2 Replies to “Il Controinteressato negli Abusi Edilizi”

  1. sono un controinteressato, ho subito dei danni a cusa del permesso di costruire illegittimo, il comune intende acquisire l’immobile, vorrei sapere se posso impugnare la demolizione è pignorare dal sottoscritto per danni a me recati nella qualità di controinteressato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.