La fiscalizzazione dell’abuso edilizio secondo il Consiglio di Stato

Una recente pronuncia dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato fornisce interessanti spunti di riflessione in ordine all’istituto previsto dall’art. 38 TU edilizia (d.lgs. 380/2001) “la cd fiscalizzazione dell’abuso edilizio”. Ai sensi della norma citata “in caso di annullamento del permesso, qualora non sia possibile, in base a motivata valutazione, la rimozione dei vizi delle procedure …

Posizioni organizzative di elevata responsabilità: La Corte Costituzionale ne sancisce la legittimità

La Corte Costituzionale si è recentemente pronunciata sulla legittimità costituzionale delle Posizioni organizzative di elevata responsabilità (di seguito POER) istituite presso le Agenzie fiscali in attesa di espletare i concorsi pubblici per il reclutamento dei dirigenti.  Si è altresì sancita la legittimità delle suddette procedure concorsuali nella parte in cui prevedono per i dipendenti delle …

L’Adunanza Plenaria sulle false dichiarazioni nelle gare pubbliche

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha fornito, in una recente pronuncia,  interessanti delucidazioni in ordine alla falsità di informazioni rese dall’operatore economico partecipante a procedure di affidamento di contratti pubblici. Più nel dettaglio il Supremo Consesso amministrativo è stato chiamato a chiarire l’esatta portata dei rapporti tra le lettere c) ed f-bis dell’art. 80, …

Decadenza per mancato pagamento canoni: non basta impugnare la cartella esattoriale

In una recente sentenza i giudici amministrativi hanno chiarito  opportunamente il rapporto fra la decadenza dalla concessione demaniale marittima per mancato pagamento dei canoni concessori e il contenzioso innescato sulle cartelle esattoriali aventi ad oggetto i canoni stessi. Spesso infatti gli ex  concessionari impugnano le determine di decadenza lamentando la circostanza  di avere contestato l’atto …

Verifica dell’anomalia: RUP e consulente esterno

Giova premettere che il sub-procedimento di anomalia è di competenza del Rup e non della commissione di gara, le cui incombenze si esauriscono con la “valutazione delle offerte dal punto di vista tecnico ed economico” ex art. 77, d.lgs. n. 50 del 2016. Il sistema degli appalti pubblici è infatti governato dal principio secondo il …

Porto d’armi e giudizio di affidabilità: cosa dice la giurisprudenza

Il cd giudizio di affidabilità rappresenta uno snodo centrale nel procedimento di rilascio del porto d’armi. Per meglio comprenderne la natura e il significato si utilizzeranno, senza pretese di esaustività, le massime giurisprudenziali più significative che si sono susseguite nel tempo.  La normativa di riferimento (artt. 11 e 43 del TULPS di cui al R.D. …

SCOMPUTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE: IL PARERE DELLA CORTE DEI CONTI

LA SEZIONE ABRUZZO, CON PARERE 130/2020/PAR DEL 12 GIUGNO 2020, IN RISPOSTA AL QUESITO DEL COMUNE DI LANCIANO, SI È PRONUNCIATA NEGATIVAMENTE SULLA POSSIBILITÀ DI SCOMPUTARE IL COSTO DI COSTRUZIONE. Come è noto, in base all’art. 16 del Testo unico dell’edilizia (d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380), la realizzazione di determinati interventi urbanisticamente rilevanti è …

Titoli edilizi e false rappresentazioni

Il presente scritto si pone il fine di analizzare il caso, non infrequente, di un titolo edilizio ottenuto in base a false rappresentazioni.  Ebbene la giurisprudenza del Consiglio di Stato è  costante nel ritenere che, quando un titolo abilitativo sia stato ottenuto dall’interessato in base ad una falsa o comunque erronea rappresentazione della realtà sia …

La prescrizione in ambito tributario

l problema della prescrizione del credito tributario è tra quelli più dibattuti in giurisprudenza ed origina ogni anno sentenze di segno contrastante. Anche recentemente è tornata a farsi viva la Cassazione, sul tema. La prescrizione in generale La prescrizione è un istituto giuridico disciplinato in via generale dagli artt. 2934 e seguenti del Codice civile, …

Compensi amministratori società partecipate: il parere della Corte dei Conti

Recentemente la Corte dei Conti Sez. Liguria ha formulato un parere in merito alla vicenda dei limiti ai compensi degli amministratori delle società partecipate. La vicenda La AC richiedente aveva formulato una serie di quesiti in ordine alla disciplina dei compensi degli amministratori delle “altre società pubbliche”, diverse da quelle strumentali contemplate dal comma 4 …