Rapporto fra condono e ordinanza di demolizione

In una recente sentenza (n.2111/2021) del TAR Campania  i giudici amministrativi si sono soffermati su rapporto fra condono edilizio e ordinanza di demolizione. Ebbene si è osservato che  “per effetto degli artt. 38, 43 e 44 della legge n. 47/1985, la presentazione dell’istanza di condono edilizio determina l’obbligo dell’amministrazione comunale di procedere prioritariamente all’esame della …

Il Consiglio di Stato torna sul diniego di condono

In una recente sentenza i Giudici amministrativi sono tornati ad evidenziare alcune peculiarità del provvedimento di diniego di condono edilizio. Va premesso che è pacifico l’orientamento giurisprudenziale per cui, in presenza di vincoli insistenti sul territorio non è il provvedimento di diniego, ma quello di assenso alle modificazioni del territorio a richiedere una congrua motivazione …

Poteri repressivi della PA: rapporto con l’accertamento di conformità e condono

In tema di abusi edilizi, l’esercizio dei poteri repressivi in mancanza di abilitazione edilizia è subordinato unicamente alla verifica del difetto del prescritto titolo, non occorrendo alcuna indagine sulla sanabilità delle opere e dovendosi in particolare escludere che la presentazione dell’istanza di accertamento di conformità di cui all’art. 36 del d.P.R. n. 380 del 2001, …

Domanda di condono e istanza di sanatoria: quali le differenze?

Analizziamo ora le principali differenze che intercorrono fra gli istituti del condono edilizio e del’istanza di sanatoria o accertamento di conformità previsto dall’art. 36 TU edilizia. La giurisprudenza del giudice amministrativo, ormai consolidata, secondo cui, acclarato che le opere oggetto di demolizione rientrano comunque tra quelle per le quali è stata avanzata la domanda di …

Note in merito al condono edilizio: “decreto Genova” e silenzio della Amministrazione

Nel c.d. “decreto Genova” (decreto legge 55/2018, convertito con modifiche) è stata inserita una norma che è stata letta da molti commentatori come “sanatoria edilizia in miniatura” per Ischia e per i 140 Comuni colpiti dal terremoto del 2016, delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria. Ad Ischia e nei Comuni del cratere sarà consentito …

Condono edilizio: alcune peculiarità

Rivisitiamo, con l’ausilio delle pronunce dei Giudici amministrativi alcune delle principali peculiarità del condono edilizio. L’art. 31, comma 2, della legge n. 47/1985, richiamato dalla normativa condonistica del 2003 (cfr. art. 32, comma 25, del decreto legge n. 269/2003), così recita: “Ai fini delle disposizioni del comma precedente, si intendono ultimati gli edifici nei quali …