Sconto al concessionario: il parere della Corte dei Conti

Una recente deliberazione della Corte dei conti affronta l’interessante tematica della possibilità dell’ente di rinegoziare il contratto di locazione (concedendo uno sconto al privato) stipulato a seguito della concessione di un bene pubblico. Il giudice contabile sottolinea come ai sensi dell’art. 1 comma 1 bis della legge n.241/1990  “la Pubblica Amministrazione nell’esercitare la sua riconosciuta …

Aggiudicazione delle concessioni demaniali di piccole dimensioni

Le concessioni di aree demaniali non particolarmente estese e poco appetibili sul mercato soggiacciono al regime di pubblicità sancito dall’art. 18 del Regolamento di attuazione del Codice della Navigazione. Il rafforzamento delle forme di pubblicità è in genere richiesto ed utilizzato per le concessioni demaniali di infrastrutture portuali maggiori, laddove è più forte l’esigenza di …

Abusi edilizi e concessioni demaniali

Con la recente sentenza 8 marzo 2021, n. 2813 , la II sezione del TAR Lazio (https://www.giustizia-amministrativa.it/web/guest/dcsnprr ) si è pronunciata quanto alla fattispecie dell’abuso edilizio insistente su aree oggetto di concessione demaniale marittima (CDM) e subingresso nella CDM. Secondo il TAR capitolino, “non vi è ragione per cui il concessionario subentrante non debba rispondere …

Il Tar boccia ancora una volta la proroga automatica delle concessioni marittime

Con la recentissima sentenza n. 505 del 15/2/2021 il T.A.R. Sicilia Catania Sez. III https://www.giustizia-amministrativa.it/provvedimenti-tar-catania ha confermato l’orientamento giurisprudenziale, ormai prevalente, secondo il quale la proroga automatica delle concessioni demaniali marittime di cui all’articolo unico, commi 682 e 683, della L. 145/2018 contrasta con il diritto eurounitario e deve pertanto essere disapplicata. I giudici siciliani …

Le (diverse) posizioni dei Tar sulle proroghe delle concessioni demaniali marittime

Come è noto con l’art. 1, commi 682 e 683, L. n. 145/2018 è stata disposta l’ulteriore proroga delle concessioni demaniali in vigore fino al 31 dicembre 2033. Tale disposizione, in assenza del più volte auspicato riordino della materia, ha suscitato non poche perplessità fra gli addetti ai lavori in particolare fra le amministrazioni che …

LE MODIFICHE SOGGETTIVE DELLE CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME

Continua la pubblicazione degli estratti di alcuni paragrafi del volume “Il Codice delle Concessioni Demaniali Marittime” di prossima pubblicazione Nel corso del rapporto concessorio possono verificarsi casi di sostituzione del concessionario nel godimento delle utilità che si ritraggono dall’area demaniale. L’istituto del subingresso, disciplinato dall’art. 46 cod. nav. e dall’art. 30 reg. cod. nav., regolamenta …

Il bene demaniale in ambito “eurounitario” ed “europeo”

Pubblichiamo la sintesi di un paragrafo del volume “il Codice delle Concessioni Demaniali Marittime” di prossima pubblicazione Ancora oggi il turismo “del mare” rappresenta una delle più importanti voci di tutto il sistema economico del turismo europeo. L’Italia, da questo punto di vista, rappresenta una considerevole attrattiva ed un mercato importante, se si considera che, …

Concessioni Balneari: La Commissione Europea apre procedura d’infrazione

Il complicato mosaico raffigurante la tematica delle concessioni demaniali marittime si è arricchito di un nuovo tassello. Infatti come si apprende dal sito https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/inf_20_2142 “La Commissione ha deciso in data odierna di inviare una lettera di costituzione in mora all’Italia in merito al rilascio di autorizzazioni relative all’uso del demanio marittimo per il turismo balneare e …

Rinnovo concessioni balneari: le aperture della Cassazione penale

Quello del rinnovo delle concessioni demaniali marittime è senz’altro un settore in continua fibrillazione. Registriamo un recentissimo intervento della Suprema Corte di Cassazione III sez. Penale, la quale giudicando sulla legittimità di un sequestro preventivo disposto dal GIP in relazione al reato di abusiva occupazione del demanio pubblico da parte dell’ex concessionario, non ha mancato …