Concessioni demaniali: Obbligo di gara e proprietari di immobili limitrofi

Concessioni demaniali Obbligo di gara

Una recente sentenza del TAR Campania Salerno (n. 913/2022) ha effettuato interessanti considerazioni  sul tema sempre conflittuale delle concessioni demaniali Obbligo di Gara I giudici campani hanno confermato l’obbligo di gara per l’assegnazione della gestione del bene demaniale pena il contrasto con i principi eurounitari infatti in base al principio comunitario di concorrenzialità, le concessioni …

AMBULANTI COME I BALNEARI: NO AL RINNOVO AUTOMATICO DELLE CONCESSIONI

Una recente sentenza del Tar del Lazio (sent. n.539/2022) ha esteso i principi enunciati dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato in materia di concessioni demaniali marittime anche al commercio ambulante prevedendo che Comuni devono disapplicare la norma nazionale (articolo 181, comma 4-bis del Dl 34/2020) che prevede il rinnovo automatico pluriennale delle concessioni in favore …

La bolkestein non si applica per la gestione diretta dei porti turistici

Gli ultimi arresti della Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato hanno assestato un duro colpo alle apettative dei cd balneari che speravano in una proroga automatica delle concessioni fino al 2033. Tuttavia è la stessa giurisprudenza amministrativa a fornire dei percorsi alternativi all’obbligo di gara imposto dalla direttiva Bolkestein. È il caso della sentenza in …

Aggiudicazione delle concessioni demaniali di piccole dimensioni

Le concessioni di aree demaniali non particolarmente estese e poco appetibili sul mercato soggiacciono al regime di pubblicità sancito dall’art. 18 del Regolamento di attuazione del Codice della Navigazione. Il rafforzamento delle forme di pubblicità è in genere richiesto ed utilizzato per le concessioni demaniali di infrastrutture portuali maggiori, laddove è più forte l’esigenza di …

Atto d’obbligo e direttiva Bolkestein: un’occasione mancata

L’effetto Lazzaro è quel fenomeno della scienza etologica in base al quale una specie animale, ritenuta estinta, si scopre non essere tale. Qualcosa di simile accade nelle aule giudiziarie di Via Flaminia, dove “l’atto d’obbligo” nel Comune di Roma, a quanto pare non è mai morto. Nella sentenza n. 4525 del 16 aprile 2021, la sezione …

Le (diverse) posizioni dei Tar sulle proroghe delle concessioni demaniali marittime

Come è noto con l’art. 1, commi 682 e 683, L. n. 145/2018 è stata disposta l’ulteriore proroga delle concessioni demaniali in vigore fino al 31 dicembre 2033. Tale disposizione, in assenza del più volte auspicato riordino della materia, ha suscitato non poche perplessità fra gli addetti ai lavori in particolare fra le amministrazioni che …

La concorrenza e il mercato (del pesce)

  Pubblichiamo un interessante articolo dell’Avv. Filippo Maria Salvo, apparso su https://pickline.it/ in materia di concorrenza e assegnazione dei parcheggi mercatali La direttiva Bolkestein ed i posteggi al mercato. Se recentemente siete andati a fare la spesa in un mercato rionale, certamente vi sarà capitato di incrociare qualche furgone di operatori mercatali che espone con fierezza …

Il bene demaniale in ambito “eurounitario” ed “europeo”

Pubblichiamo la sintesi di un paragrafo del volume “il Codice delle Concessioni Demaniali Marittime” di prossima pubblicazione Ancora oggi il turismo “del mare” rappresenta una delle più importanti voci di tutto il sistema economico del turismo europeo. L’Italia, da questo punto di vista, rappresenta una considerevole attrattiva ed un mercato importante, se si considera che, …

Rinnovo concessioni balneari: le aperture della Cassazione penale

Quello del rinnovo delle concessioni demaniali marittime è senz’altro un settore in continua fibrillazione. Registriamo un recentissimo intervento della Suprema Corte di Cassazione III sez. Penale, la quale giudicando sulla legittimità di un sequestro preventivo disposto dal GIP in relazione al reato di abusiva occupazione del demanio pubblico da parte dell’ex concessionario, non ha mancato …